9.5 C
Milano
venerdì, 17 Settembre, 2021
Home Milano Gli italiani e la passione irrefrenabile al tempo del coronavirus

Gli italiani e la passione irrefrenabile al tempo del coronavirus

Gli italiani? Amoreggiano in macchina e all’aperto. La passione irrefrenabile al tempo del coronavirus non conosce divisioni geografiche. Ecco che al nord, come al centro, al sud e nelle isole, quando il “desiderio irrompe”, l’amatore e le amatrici italiani/e rispondono.

Sono diversi i casi e le denunce scattate dagli agenti delle Forze dell’Ordine ai danni dei cittadini sorpresi a fare l’amore all’interno delle proprie vetture, sembra quasi che l’italiano medio abbia preso alla lettera alcuni versi del testo della canzone “Tanti auguri” cantata da Raffaella Carrà che dice: “Se per caso cadesse il mondo io mi sposto un po’ più in là, sono un cuore vagabondo che di regole non ne ha”; oppure “Com’è bello far l’amore da Trieste in giù, com’è bello far l’amore, io son pronta e tu”; e ancora “Com’è bello far l’amore in campagna ed in città “; e dulcis in fundo “Tutti dicono che l’amore va a braccetto con la follia…”

Emilia Romagna. Girano filmati erotici in strada, denunciati gli autori 

Un 38enne di Cesena, residente a Rimini e due sue giovani amiche di 21 e 22 anni sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico e violazioni al codice della strada. I giovani, con lo scopo di rivendere i filmati sulle piattaforme a tema erotico, hanno “pensato bene” di girare video amatoriali piccanti. Le riprese incriminate sono state girate in aree pubbliche tra Rimini e Bellaria, sull’autostrada A14, e a bordo di una Mini rossa alle volte anche in movimento.

Durante le prestazioni, cosa ancor più grave, il trio sbeffeggiava e inveiva contro le Forze di Polizia. I protagonisti sono stati incastrati dalle diverse segnalazioni degli automobilisti in transito (viene spontaneo domandarsi se questi ultimi avessero un’autocertificazione valida), che notando i “movimenti” sospetti dell’auto hanno avvisato chi di dovere. Gli agenti sono riusciti a risalire agli “attori” grazie al numero di targa del mezzo. Messi davanti all’evidenza dei fatti, il gruppo ha confessato e il materiale pornografico sottratto. In seguito alle precedenti denunce si sono aggiunte quelle inerenti all’oltraggio a pubblico ufficiale e alla diffamazione a mezzo stampa. Sono in corso altre verifiche per appurare data e ora delle produzioni.

Sardegna. Denunciata coppia libertina sorpresa a fare l’amore nei pressi di un supermercato

Un 45enne e una 35enne di Carbonia sono stati sorpresi dalla Polizia locale mentre amoreggiavano nella loro auto parcheggiata in una strada sterrata nei pressi di un supermercato. Sono le ore 21.00 quando una pattuglia, impegnata nel giro di perlustrazione mirato a far rispettare le norme del decreto contro il Covid-19, nota una vettura parcheggiata sospetta. Gli agenti si sono avvicinati e hanno sorpreso la coppia nuda in atteggiamenti inequivocabili. I due sono stati denunciati. Per sorridere: inutile dirvi che i due erano privi di autocertificazione.

Milano. Tentazione metropolitana in via Mecenate 

Una 40enne tunisina e un 23enne egiziano sono stati pizzicati in atteggiamenti focosi all’interno della loro automobile da una pattuglia dei Carabinieri. Succede a Milano, in zona Mecenate. I Militari della stazione di Rogoredo hanno sorpreso i due nella vettura parcheggiata sulla strada. Anche questa volta a “tradire” la coppia è stata la troppa “enfasi”: la macchina non è riuscita ad attutire i vari oscillamenti che hanno insospettito gli agenti. Gli amanti sono stati denunciati. 

Verona. Romeo e Giulietta dei giorni nostri sorpresi in camporella 

Due 40enni sono stati “presi con le mani nel sacco”, seminudi, all’interno della loro automobile parcheggiata in una campagna di San Bonifacio (Verona). Sorpresi dai Carabinieri la coppia si è giustificata affermando “di non poter vivere senza potersi vedere”. Inutili i tentativi di clemenza. 

E ancora…

Napoli. I carabinieri di Qualiano hanno segnalato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità una donna e un uomo sorpresi in intimità a bordo di un’auto.

Sicilia. I carabinieri di Palermo hanno denunciato una coppia appartata in un parcheggio di via Basile. 

Ancona, Varese Caulonia… sono tante le storie, insomma è proprio il caso di dirlo: sono proprio tempi duri per gli amanti! P.S. Non fate i maliziosi!

LE SANZIONI

Di questi tempi non riuscire a tenere a bada i propri bollenti spiriti può costare molto caro… L’articolo 527 del codice penale – “atti osceni” – prevede una multa dai 5.000 ai 30.000 euro. L’articolo 452 – Delitti colposi contro la salute pubblica – prevede l’arresto fino a cinque anni; ultima, ma non ultima, la sanzione che va da 400 euro a 3000 euro.

Salvatore Paglia
Vivere senza banalità? Uno scopo. Smettere di mangiare il salato dopo il dolce? Una sfida perenne. L’amore per la scrittura? Un incontro senza colpo di fulmine, sfociato in un’inarrestabile passione e caratterizzato da “licenze poetiche”. Ciò che mi riesce bene? Regalare sorrisi agli estranei, rimpinzarmi di schifezze sul divano vestito come se dovessi andare alla Scala e perdermi negli occhi di anziani e bambini.
- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer

Dal 16 al 19 settembre 2021 presso il Piccolo Teatro di Milano, per la prima volta nella “Flying Tiger Mix Young...

Visite animate nello studio del celebre grafico fumettista Osvaldo Cavandoli

Apre al pubblico lo studio del celebre grafico fumettista Osvaldo Cavandoli, in arte CAVA, inventore de La Linea. Il 18, 19...

Mostra “Una pazienza selvaggia” di Arianna Sanesi al Red Lab Gallery Milano

Tutti possiamo trovare la strada del ritorno. La ricerca della propria integrità prendendosi il tempo necessario per tornare a sé e...

IGOODI celebra la Design Week offrendo gratuitamente a tutti i visitatori il proprio rivoluzionario avatar 3D

IGOODI, la prima “Avatar Factory” italiana, in occasione della Design Week e del Fuorisalone 2021 offre a tutti i suoi visitatori...